AAA+ Philippe Patek Repliche orologi Online

Swiss Made Replica Tutte Le Novità Breguet 2014 con Foto Live

SHARE
, / 84 0

Se Abraham-Louis Breguet vivesse ai nostri giorni avrebbe quasi sicuramente inventato lo smartwatch più innovativo e così – all’interno delle strette regole dettate dall’Alta Orologeria meccanica – continua a comportarsi ancora oggi il marchio che fondò circa duecentoquarant’anni fa. A Baselworld 2014 ho avuto modo di vedere da vicino tutte le novità Breguet 2014 e di poterle fotografare. Eccovele.

Breguet Classique Tourbillon Extra-Plat 5377

Save

Presentato per la prima volta a Baselworld 2013 il Classique Tourbillon Extra-Plat 5377 in platino anteprima Baselworld 2014 l’anno scorso si guadagnò proprio in fiera nei confronti di Arnold & Son il primato dell’orologio tourbillon più sottile del mondo. Il suo Calibro misura appena 3 mm di spessore e grazie a un bariletto di carica esclusivo e brevettato possiede una riserva di carica di 90 ore.

Caratteristico come tutti gli orologi del marchio il quadrante che si distingue per quattro diversi tipi di guillochage. Uno zaffiro blu spicca al centro del ponte per sorreggere il tourbillon.

Save

Breguet Classique Tourbillon Quantième Perpetuel 3797

Attesissima novità Breguet 2014 il Classique Tourbillon Quantième Perpetuel 3797 mette vicino al caratteristico meccanismo regolatore inventato dal Maestro il calendario perpetuo, altra finezza  che vede la storia dell’orologeria riconoscere Louis-Abraham come “padre putativo” anche di questa complicazione, anche se bisogna osservare che ai suoi tempi era in vigore il calendario Giuliano o, addirittura per ben 13 anni, il calendario rivoluzionario (calendrier révolutionnaire français o calendrier républicain français).

Save

Nonostante la sua complessità meccanica lil nuovo Tourbillon Quantième Perpetuel 3797 sceglie di evidenziare la semplice indicazione delle ore marcate dalle classiche lancette a pomme évidée su un disco a finitura opaca. Sotto un guillochage clou de Paris ovviamente eseguito a mano (ndr. a Baselworld erano esposte in una mostra alcune delle antiche macchine cui la manifattura utilizza) orna il quadrante sormontato da un semicerchio in cui spicca un datario retrogrado. Il contatore dei giorni, decorato con un guillochage a vague è a ore 9. Un’apposita camma permette un’indicazione istantanea. All’altezza delle ore 3 c’è il contatore dei mesi decorato con un guillochage a soleil e segnato da una lancetta in acciaio azzurrato, mentre al centro sono indicati gli anni bisestili.

Save

La cassa in oro rosa di 41 mm di diametro mette in luce il classico profilo della carrure a cannelure. Disponibile anche nella referenza 3795 con cassa in platino 950.

Breguet Reine de Naples Jour/Nuit 8999 Haute Joallerie

Orologio donna distintivo di Breguet è caratterizzato dalla forma ovale unica della sua cassa. L’anno scorso la Maison presentò il Reine de Naples Jour/Nuit, un segnatempo che con la sua meccanica riproduce l’alternarsi quotidiano del Sole e della Luna. Novità Breguet 2014 la manifattura propone ora una nuova versione con un modello tempestato di pietre preziose. Nella lunetta e nella carrure sono incastonati 131 diamanti taglio baguette, mentre il quadrante e l’attacco a sfera sono decorati da una incastonatura “a neve”. Sulla corona è posizionato da un diamante taglio briolette.

Save

Il Reine de Naples indica ore e minuti e nella seconda parte del quadrante la complicazione con rappresentazione poetica del giornata. Insieme rappresentano la forma dell’otto, numero notoriamente fortunato. La Luna in titanio è posizionata su un disco di lapislazzuli, mentre la corsa del Sole è interpretata dal cerchio del bilanciere. La Luna è tagliata così da riflettere la luce del Sole e segue il giro delle ore qui marcato da cifre arabe durante il giorno, prima di scomparire sotto il ponte d’acciaio che sorregge l’insieme. e che funge da orizzonte prima del tramonto del Sole. Il disco libera un effetto magico attraverso intarsi in madreperla che rappresentano le nuvole, e le stelle che sono d’oro per luccicare maggiormente.

Il quadrante delle ore e dei minuti del Reine de Naples Jour/Nuit 8999 Haute Joallerie possiede un giro delle ore in madreperla con numeri romani incisi, mentre cifre arabe decorano l’intarsio in madreperla che circonda la rappresentazione delle ore del giorno e della notte. Tutta la scenografia è racchiusa dalla forma particolare della cassa.

L’azienda è nata nel 1772 molto probabilmente sotto il casato dei Monticelli. Sposando una Monticelli alla fine del 1700, il palazzo, dove si trova l’ odierna cantina che al tempo veniva usata come granaio, è passato alla nostra famiglia. Agli inizi la produzione vitivinicola non aveva un obbiettivo commerciale, ma era prettamente per uso personale. È stato mio nonno a dare inizio alla commercializzazione. Esiste un aneddoto di quel periodo. Nel 1948, appena rientrato dall’Irlanda, mio nonno si trovava a Roma al Ministero degli Esteri e ricevette la visita di un americano che era interessato ad importare in Italia e in tutta Europa una nuova bevanda dagli Stati Uniti. Era la Coca Cola! Ovviamente la richiesta venne declinata con garbo ed un sorriso… Noi si produceva vino che racchiude in ogni goccia un universo vieppiù affascinante di una bevanda gasata! A parte gli scherzi, è un mestiere tanto emozionante quanto faticoso. Abbiamo alcuni vigneti giovani che vanno nutriti e curati anche più di quelli longevi. Ovviamente esistono tipologie di macchinari che vengono in aiuto, le cimatrici e l’atomizzatore per esempio, ma l’uomo e l’esperienza sono essenziali. Durante la fase di potatura, dalla mano dell’uomo dipende l’intera produzione, se i gesti ed i movimenti non sono a regola d’arte si rischia di perdere tutto.È incredibile quanti fattori abbiate in comune con l’orologeria. La variabile del tempo, il rispetto di ogni minuziosa fase di lavorazione che necessita di cura e precisione, immagino siano fondamentali anche nell’ azienda Vitivinicola Marchesi Malaspina.

Breguet Reine de Naples “Princesse” 8968

L’orologio Reine de Naples “Princesse” 8968 fa parte della collezione che s’ispira al primo orologio da polso realizzato da Abraham-Louis Breguet per Carolina Murat. Pur conservando il suo aspetto ovoidale, la cassa è ora leggermente incurvata per aderire meglio alla forma del polso.

Save

Il quadrante accompagna il profilo della cassa mettendo in evdenza gli indici, anch’essi incurvati, all’altezza delle ore 6 e 12. E’ caratterizzato dai diversi guillochage eseguiti a mano. Sulla corona spicca incastonato un diamante taglio “inversé” mentre l’attacco a sfera è tempestato di diamanti taglio brillante.

Disponibilità Novità Breguet Reine De Naples Price Replica 2014

Tutte le Novità Breguet Marine 5817 Replica 2014 saranno rilasciate sul mercato tra la fine dell’anno e gli inizi del 2015. Altre informazioni sul sito web www.breguet.com

contaminuti

Leave A Reply

Your email address will not be published.

PASSWORD RESET


LOG IN