AAA+ Philippe Patek Repliche orologi Online

Migliore Novità Orologi 2013: Chopard Superfast Per gli uomini Replica Watch

SHARE
, / 1597 0

Save

A Baselworld 2013 Chopard punterà i riflettori degli appassionati su tre nuovi orologi Superfast che appartengono alla nota collezione Classic Racing, ispirata al mondo delle automobili da corsa. Sono Chopard Superfast Automatic, Chopard Superfast Power Control e Chopard Superfast Chronograph, i primi esemplari a montare nuovi movimenti meccanici progettati e manufatti nei laboratori Fleurier Ebauches.

La collezione Classic Racing, accoglie dunque tre nuovi e particolarissimi modelli Superfast che costituiscono un ulteriore passo avanti verso l’indipendenza che tanto sta a cuore a Chopard.

Da diversi anni ormai, la Maison Chopard Youtube Replica è partner fedele delle leggendarie corse di automobili classiche come il Grand Prix de Monaco Historique e la Mille Miglia. La seconda competizione vede allineate ai blocchi di partenza le vetture che hanno segnato la loro epoca – Alfa Romeo, Maserati, Porsche e Ferrari –, mentre la prima richiama anche le monoposto di Formula 1 costruite prima del 1979, Brabham, Lotus e Williams in testa.

Orologi di classe che si fanno notare

I modelli Superfast sono orologi di grandi dimensioni che esibiscono un design decisamente maschile. Da oggi si muovono grazie a Calibri realizzati internamente e che si fregiano di una particolare decorazione.

Naturalmente nei tre nuovi Superfast non mancano i riferimenti al mondo delle corse, a cominciare dal quadrante che esibisce una decorazione a righe verticali color antracite su sfondo nero, a ricordare le celebri “racing stripes”, le bande colorate apposte sul cofano e sul tetto delle vetture per distinguerle tra loro.

Sul réhaut dei nuovi Superfast, i numeri dei minuti adottano la grafica dei contagiri e degli indicatori di velocità delle macchine d’epoca. Allo stesso modo, i contatori delle ore, dei minuti e dei secondi riprendono i cruscotti dei bolidi di quegli anni.

Il bracciale in caucciù naturale con chiusura déployante in acciaio riporta il battistrada liscio dei pneumatici slick: un immediato riferimento alla Formula 1. Numerosi sono gli altri elementi che richiamano le competizioni a quattro ruote come il volante da corsa sulla corona in oro rivestita di caucciù, le zigrinature incise sui fianchi delle anse, i pulsanti che sembrano alette di raffreddamento, le viti a brugola della lunetta che si ispirano a quelle dei cerchi.

Ponti traforati e finiture inedite

Anche i Calibri hanno beneficiato di cure particolari. Tutti i ponti sono stati traforati a creare sottili linee parallele, esattamente come le lamelle delle calandre dei radiatori nelle vetture di un tempo. Una finitura inedita che si può ammirare attraverso il fondello aperto.

Superfast Automatic

Save

Il nuovo Superfast Automatic offre le funzioni di ora, minuti, secondi e data all’interno di una finestrella a ore 6 ed è dotato del calibro a carica automatica Chopard 01.01-M, interamente progettato, sviluppato e realizzato nei laboratori di Fleurier Ebauches. L’orologio è certificato cronometro dal COSC e garantisce una riserva di carica di 60 ore La cassa in acciaio di 41 mm di diametro è impermeabile fino a 100 metri.

Caratteristiche tecniche (pdf)

Save

Superfast Power Control

Un’altra versione di questo movimento è stata inserita nel modello Superfast Power Control. Battezzato Chopard Jewellery Replica 01.02-M, questa evoluzione del Calibro precedente indica l’ora, i minuti, i piccoli secondi a ore 6, il datario all’interno di una finestrella a ore 3 e la riserva di carica in un settore del quadrante a ore 9. La cassa in acciaio, più grande, misura un diametro di ben 45 mm.

Caratteristiche tecniche (pdf)

Superfast Chronograph

Save

Il Superfast Chronograph, altrettanto deciso e dotato anche lui di una cassa di 45 mm di diametro. Monta il Calibro Chopard Zagato Mille Miglia Replica 03.05-M, un movimento meccanico a carica automatica con ora, minuti, piccoli secondi a ore 6, calendario a finestrella a ore 4 e 30, scala tachimetrica incisa sulla lunetta, cronografo con lancetta dei secondi centrale, contatore dei minuti a ore 3 e delle ore al 9.

Pensato come fosse un vino pregiato, il L.U.C Heritage Grand Cru rende omaggio agli orologi da tasca che hanno scritto la storia di Chopard. Degli esemplari ai quali si ispira riprende il tipico quadrante bianco tipo porcellana, con i caratteristici indici a cifre romane di colore nero, la minuteria a chemin de fer al centro e i piccoli secondi nell’apposito quadrantino al 6. Di nuovo c’è che si tratta di uno dei rari segnatempo di forma tonneau animato da un movimento meccanico a carica automatica: è il calibro ultrapiatto 97.01-L, (solo 3,3 millimetri di spessore), con micro-rotore in oro a 22 carati, due bariletti sovrapposti secondo la tecnologia Twin brevettata da Chopard Storia Replica e certificazione Cosc. A ospitarlo è una cassa in oro rosa a 18 carati, dallo spessore di appena 7,74 millimetri. Il prezzo dell’orologio è di 21.970 euro. La sua presentazione ufficiale è avvenuta, non a caso, presso lo Château Monestier La Tour, la tenuta personale di Karl Friedrich Scheufele, co-presidente Chopard, dove vengono prodotti pregiati vini rossi e bianchi strutturati.Quest’anno la Mille Miglia ha compiuto 90 anni. In qualità di partner storico della “corsa più bella del mondo”, Chopard celebra l‘evento con un orologio in edizione limitata a 90 esemplari: il Mille Miglia Classic XL 90th Anniversary Limited Edition.

Caratteristiche tecniche (pdf)

L’ultimo passo verso l’indipendenza totale

Questi movimenti Chopard inseriti per la prima volta nei modelli della collezione Classic Racing sono stati realizzati nei laboratori di Fleurier Ebauches. La società appartenente al gruppo Chopard è stata fondata nel luglio 2008 a Fleurier, nel Val-de-Travers (Neuchâtel). Pochi mesi prima della nascita dell’azienda, nel dicembre 2007, Chopard aveva acquisito un terreno di 6.000 m2 sul quale si ergeva un edificio industriale con una capacità di 5.100 m2 di superficie produttiva. L’edificio, è stato inaugurato nel febbraio 2009.

Informazioni su Chopard

Nel 2012 Fleurier Ebauches aveva una capacità produttiva annua di 5.000 movimenti; è previsto arrivi a 15.000. Rientra nel programma di Karl-Friedrich Scheufele, co-presidente di Chopard, che è quello di consolidare la verticalizzazione del gruppo per garantire la propria indipendenza negli anni

Già nel 1996 il gruppo aveva creato Chopard Manufacture. Quest’ultima azienda, sita non lontano da Fleurier Ebauches, è il polo di Alta Orologeria dedicato allo sviluppo, alla realizzazione e all’assemblaggio dei calibri L.U.C. Oggi, il Gruppo Chopard a Fleurier da lavoro a circa centosessanta persone occupate a svolgere una quindicina di mestieri.

A Baselworld 2013 informazioni sullo stand Chopard.

PASSWORD RESET


LOG IN