Acciaio inossidabile Rolex Cosmography Daytona Chronograph Replica Orologio


Amo gli Rolex Cosmography Daytona Chronograph Replica orologi da cosi tanto tempo che neppure ricordo da quando; e ancora oggi rimango senza parole di fronte a certi segnatempo. Rolex è stato il mio primo amore ed ancora oggi mi emoziona. Negli anni è cambiata lentamente, rimanendo comunque fedele a se stessa. Una ricerca meticolosa che li rende sempre repliche orologi eccezionali da usare ogni giorno. E alla fiera di Baselworld, in atto in questi giorni, ha presentato una nuova versione che sta facendo parlare tutti gli appassionati.

E poi c’è migliore qualità Rolex daytona replica a cui basta cambiare una ghiera per rendere felici i suoi collezionisti e per far parlare tutti. Signori, questa è arte allo stato puro, una capacità che poche altre aziende al mondo (e non solo di repliche orologi) possono vantare. Migliorano continuamente la qualità dei loro prodotti senza farne parola e poi, ad una fiera, cambiano il materiale di una ghiera e fanno parlare il mondo.
Fra i vari modelli, il Daytona occupa un posto assolutamente di spicco. Un repliche orologio iconico, un nome ormai leggendario, una forma conosciuta a tutti gli amanti degli repliche orologi.

Ha da sempre prodotto repliche orologi dalla linea semplice, robusti e da poter portare ogni giorno. Senza farne parola e senza farne pubblicità, ha anche migliorato ogni piccolo particolare tecnico: dai materiali usati alle chiusure sempre più sicure e precise, dai quadranti alle leghe di metallo.
Cosa c’è di cosi nuovo da far parlare cosi tanto? La referenza (116500LN), il quadrante e la ghiera che invece che essere in acciaio è in Cerachrom. Tutto qui? E la cassa? E’ la stessa. Ed il bracciale? Non cambia. Il movimento? Il medesimo. A questo punto vi starete chiedendo come mai allora io abbia usato un titolo cosi altisonante. Beh, è presto detto.

 Non posso che applaudire un’azienda che ha questa forza.
Passione aiutata dalla fortuna di avere un ottimo rapporto con Presidente e Direttore Vendite. Il primo perchè ho avuto modo di conoscerlo bene quando era presidente della Zenith, il secondo perchè lo conosco da tanti anni e deve tutto’ora sopportare centinaia di sms (scusami Stefano, giuro che non è stalking!). Rolex non solo è stato il mio primo amore ma continua ad essere uno dei miei amori (in orologeria la poligamia è lecita) ed il marchio a cui riconosco delle capacità che non esistono in nessun altra casa. Nel mondo dell’orologeria ci sono le case degli Rolex repliche orologi che cercano ogni anno soluzioni stilistiche e materiali nuovi per emergere, per far parlare di se. I risultati sono molte volte davvero deludenti e non ottengono il successo sperato.